Andare a cercar fortuna – CAPITOLO 5, DOMINIK: MEIN KAMPF

di Andrea Bentivoglio “benty”
[Prologo, Cap.1, Cap.2, Cap.3, Cap.4]

A fine agosto arrivò un ragazzo tedesco, Dominik . Anche lui a Salonicco per una traineeship all’Autoline trovata tramite l’AIESEC.
L’avevo praticamente assunto io, qualche mese prima , ma solo dopo aver maturato la solida esperienza necessaria per operare una efficace selezione del personale: credo fosse il mio secondo giorno di lavoro. Lo scelsi, senza mai averlo visto e senza averci parlato, in base al curriculum mandato via e-mail, che pareva curiosamente peggiore del mio. Quando si dice una maniacale scrupolosità nella scelta dello staff aziendale.
Dominik aveva scelto la Grecia convinto dall’allettante proposta di lavoro dell’Autoline e da alcune mie e-mail. Mi era stato ordinato di descrivergli l’azienda come una sorta di paradiso in terra, con spreco di termini usati a casaccio quali Dinamicità, Lavoro di squadra e Leader nel mercato. In parte ancora oggi mi sento in colpa per aver contribuito a convincerlo. In parte no, perché per venire a Salonicco Dominik aveva rinunciato ad altre due opportunità di stage: una a New York, l’altra a Cuba. Conclusi dunque che si trattava di un fenomenale coglione, che io non avrei potuto farci niente e che se la meritava, la Autoline, proprio come me. Forse fu per questo che nacque presto l’amicizia .
Prima che lui arrivasse mi era stato detto che sarei stato il suo responsabile ed avrei dovuto metterlo sotto e farlo faticare di brutto. Era solo questione di delegargli parte del mio lavoro, avessi solo capito di che si trattava. Anche l’arrivo di Dominik fu accolto con il consueto misurato entusiasmo da Mr. Kostas: fu immediatamente catapultato a capo della ancora inesistente Autoline Deutsch Division, con il facilissimo compito di spazzare via i fiacchi concorrenti dal mercato tedesco. Secondo il nostro boss, Dominik avrebbe trionfato in breve tempo e l’azienda con lui. Il pragmatico popolo crucco avrebbe indubbiamente accolto con favore le orribili paccottiglie importate dalla Cina che faticavamo a vendere anche in Bulgaria ed Albania.

(continua…)

[tragedie greche]

Annunci

Informazioni su il Many

(marco manicardi)
Questa voce è stata pubblicata in ebook. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Andare a cercar fortuna – CAPITOLO 5, DOMINIK: MEIN KAMPF

  1. Pingback: Andare a cercar fortuna – CAPITOLO 6, OLGA AND THE NODDING DOGS | Cronache di una sorte annunciata

  2. Pingback: Andare a cercar fortuna – CAPITOLO 7, ESPLODE IL CONFLITTO | Cronache di una sorte annunciata

  3. Pingback: Andare a cercar fortuna – CAPITOLO 8, PATETICI SPAVENTATI GUERRIERI | Cronache di una sorte annunciata

  4. Pingback: Andare a cercar fortuna – CAPITOLO 9, PROCESSO, GRAN FINALE ED EPILOGO | Cronache di una sorte annunciata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...